fbpx

5 curiosità sulla Riserva nei vini spumante

  1. Come intuibile dal nome, le versioni Riserva hanno la caratteristica di affinare sui lieviti più a lungo della tipologia standard.
  2. Nella docg Franciacorta, i vini con menzione Riserva devono aver compiuto un affinamento sui lieviti almeno di 60 mesi, per cui un tempo piuttosto lungo.
  3. Nel Trento doc Riserva, tale periodo minimo di affinamento scende a 36 mesi ma la gran parte dei produttori trentini prolunga notevolmente il periodo sui lieviti ben oltre la soglia di legge.
  4. In Piemonte, nell’Alta Langa docg la differenza del tempo minimo sui lieviti tra versione standard e Riserva è piccola, 30 mesi per la prima e 36 per la seconda.
  5. Recentemente anche le dolci bollicine aromatiche di Moscato hanno la loro versione Riserva, creata per una zona molto vocata dell’astigiano, la Canelli o Moscato di Canelli Riserva docg.

Leave Comment

X